Your browser does not support SVG
  • I menù del weekend/ 20.10.17

    Questo fine settimana ci sentiamo davvero coraggiosi per i nostri menù e  ci auguriamo davvero che anche voi possiate esserlo!

    Nella variante vegetariana questa settimana il menù è 100% VEGETALE, ossia non c’è nemmeno un grammo di sfruttamento ma tutto è compensato d’amore e rispetto…e gusto! Potrete trovare la nostra alternativa alla carne nel nostro spaccio, tutto pronto per finire sulle vostre tavole!

    La dieta vegana, anche se la parola (…e anche qualche vegano) ci fa un po’ fastidio è comunque ricchissima di proteine e fibre, è molto più leggera e per una domenica speriamo che qualche temerario possa provare al palato gusti differenti. Sarà comunque presente il menù TRADIZIONALE per chi alla carne non rinuncia, a voi il nostro curato menù di questo weekend!

     

    Menù Tradizionale

    Antipasto dell’agriturismo con la nostra premiata sopressa, frittatina con le nostre uova, torta salata, farro

    Pasta all’uovo fatta in casa con ragù di carne dal nostro allevamento

    Brasato di sorana

    Contorni secondo stagione

    Dolci fatti in casa

     

    Menù Vegetariano

    Antipasto dell’agriturismo con torta salata di hummus, chips di carote con mayo allo zenzero, crudità di zucchine in vinaigrette

    Zuppa d’orzo del contadino

    Brasato vegetale 

    Contorni secondo stagione

    Quadrotti al cioccolato

     

    Menù Bambino

    Pasta all’uovo fatta in casa con ragù di carne dal nostro allevamento

    Hamburger fatto in casa

    Patatine al forno

    Salame al cioccolato

     

    Per accompagnare il menù troverete in agriturismo una carta di vini dei Colli Euganei per valorizzare il territorio e far conoscere i piccoli produttori, troverete inoltre birra artigianale non commerciale della zona

     

    Per info e prenotazioni chiamare allo 049.9915497, se avete fatto una scelta alimentare diversa oppure soffrite di qualche intolleranza o allergia vi preghiamo di comunicarcelo per garantirvi un pasto gustoso ed equilibrato secondo le vostre esigenze.

     

    LO SPACCIO DELL’AGRITURISMO E’ APERTO CLICCA QUI

     

  • I menù del weekend/ 13.10.17

    I nostri menù sono sempre ricchi di salute, gusto e SAPERE, mica sapore, adesso vi spieghiamo perchè. Mangiare è il momento della giornata che tantissimi apprezziamo di più, mettere in attivazione le papille gustative e sentire tanti piacevoli sapori che ci danno un senso di appagamento, mangiare è tra i piaceri più belli della vita.

    Si certo ma bisogna mangiare con un pochino di cervello e non solo di pancia, come grandi amici della natura ci sentiamo di sottolineare sempre la stagionalità, di scegliere i prodotti secondo ogni tempo, garantendo ai prodotti della vostra tavolo GUSTO e SALUTE. Ma usarli poi in maniera intelligente?

    Eh, tutta un’altra storia ma non pensiate sia impossibile!

    Ecco per voi un menù studiato secondo stagione, gusto e sapevate delle proprietà dei ingredienti?

    Salvia, una vera e propria pianta MAGICA, nel medioevo veniva utilizzata per le sue proprietà cicatrizzanti sulle ferite oltre che essere naturalmente ricchissima di estrogeni perciò anche indicata per cicli mestruali dolorosi, per le “caldane” della menopausa, per effetti balsamici, è un gastroprotettore ma soprattutto aiuta la memoria e tiene attivo il cervello.

    Peperoncino piccante, aiuta la circolazione del sangue, possiede antiossidanti,riduce il colesterolo cattivo ed è un buon alleato per chi soffre di dermatiti.

     

    Cavolo cappuccio, non apprezzato ma senza motivo perchè questo ortaggio d’oro è un antiinfiammatorio naturale, è più ricco di ferro di una bistecca, aiuta a rinforzare il sistema immunitario ed inoltre contiene una proteina che aiuta a tenere puliti i vasi sanguigni e le arterie.

     

     

    Ed ecco a voi svelato il menù del fine settimana!

     

    Menù Tradizionale

    Antipasto dell’agriturismo con frittata con le nostre uova, quiche, orzo, bruschettina, cappucci, la nostra premiata sopressa

    Pasta fatta in casa di nostra produzione con ragù di carne dal nostro allevamento

    Brasato di sorana con zucca e rosmarino

    Contorni secondo stagione

    Dolci della casa

    Menù Vegetariano

    Antipasto dell’agriturismo con  frittata con le nostre uova, orzo, cappucci e bruschettina

    Crema di patate con salvia dal nostro orto

    Veg burger con salsa ajvar piccantina

    Contorni secondo stagione

    Dolci della casa

    Menù bambino

    Bigoli fatti in casa al ragù

    Hamburger di carne di nostra produzione

    Patate al forno

    Salame al cioccolato

    Per informazioni e prenotazioni chiamare allo 049.9915497 oppure 328.0770977, se avete fatto una scelta alimentare differente oppure soffrite di qualche allergia o intolleranza vi chiediamo gentilmente di comunicarcelo al momento della prenotazione in modo da poter garantire un pasto equilibrato e gustoso.

    Innamorati del territorio con noi, le nostre escursioni CLICCA QUI

    Perchè BIO è meglio? CLICCA QUI

    Compra i nostri prodotti e usali nelle tue ricette a casa! CLICCA QUI

     

  • I menù del weekend / 30.09.17

    Anche questo fine settimana abbiamo confezionato per voi due menù secondo la stagione e secondo natura perchè la vera cucina di tradizione segue i cicli del tempo, segue l’ambiente circostante e le sue disponbilità.

    All’interno dei nostri menù troverete queste BOMBE della natura come ad esempio:

    -Il finocchio, rinomato per le due poche calorie ma soprattutto le sue proprietà depurative

    -la zucca,la regina dell’autunno, ricchissima di triptofano che stimola a secernere serotonina l’ormone della felicità per far fronte a giorni uggiosi

    -il sedano rapa, ricchissimo di olii essenziali che aiutano la diuresi ma è anche ricchissimissimissimo di minerali come il manganese,ferro, fosforo, sodio e altri alleati utili nella vita di tutti i giorni

    Se volete godere degli ultimi giorni di sole nel nostro bellissimo agriturismo nel verde, gustando le nostre prelibatezze a km0 ecco a voi:

     

    Menù Tradizionale

    Antipasto con cicchetti dell’agriturismo e la nostra premiata sopressa

    Pasta all’uovo fatta in casa con ragù e funghi

    Fettine di sorana alla zucca e aceto balsamico

    Contorni secondo stagione

    Dolci fatti in casa

    Menù Vegetariano

    Antipasto con cicchetti dell’agriturismo

    Minestra d’orzo del contadino

    Burger di zucca con dressing di yogurt, prezzemolo e sedano dell’orto e mandorle

    Contorni di stagione

    Dolci fatti in casa

    Menù bambino

    Pasta fatta in casa al ragù o al pomodoro del nostro orto

    Hamburger di carne dal nostro allevamento

    Patate al forno

    Dolce

     

    Per info e prenotazioni chiamare allo 049.9915497, se avete fatto una scelta alimentare differente oppure soffrite di qualche intolleranza o allergia vi preghiamo di comunicarlo al momento della prenotazione in modo da crearvi un pasto gustoso ed equilibrato secondo le vostre esigenze.

     

    Scopri i Colli Euganei con noi! CLICCA QUI

    L’8 Ottobre TENETEVI LIBERI, la nostra fattoria è aperta a tutti! CLICCA QUI

    Perchè comprare BIO è davvero importante CLICCA QUI

     

     

  • I menù del weekend / 15.09.2017

    Ma quanto è importante la stagionalità, non finiremo mai di dirvelo che ogni ingrediente, ogni pietanza va assaporata nel suo periodo in modo che abbia il picco di nutritivi legati al periodo dell’anno che stiamo vivendo. I menù perciò sono pensati secondo stagione utilizzando verdure e ingredienti legati alla stagione che stiamo passando.

    Avete capito?

    Vi presentiamo le star di questi menù

    L’orzo: ingrediente super versatile in cucina, questo cereale aiuta l’apparato digestivo, apporta benefici all’apparato cardiovascolare e aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo e i trigliceridi

    la zucca: la regina dell’autunno, adattissima a chi fa diete ipocaloriche, adatta a chi soffre di ansia e insonnia, ricca di magnesio aiuta a distendere i muscoli, inoltre la zucca contiene triptofano che aiuta a produrre la serotonina, l’ormone del buonumore.

    i ceci: il cece non è prorio un alimento ipocalorico, tutt’altro, si conta che per ogni etto di ceci ci siano ben 317 kcal, rallegriamoci però che tutto il restante dei nutritivi sono delle bombe per la stagione autunnale, contiene vitamina C, E, B1, B2, B3, proteine vegetali, fibre, magnesio e fosforo.

    Ma sveliamo ai curiosi il menù della salute di questo weekend!

     

    Menù Tradizionale

    Antipasto dell’agriturismo con la nostra sopressa, il rotolo di frittata con le nostre uova, torta salata, hummus zucca e rosmarino e polentina morbida

    Bigoli fatti da Domenico con ragù di corte e ciliegino dell’orto

    Brasato di carne dal nostro allevamento al vino rosso

    Contorni secondo stagione

    Dolci fatti in casa

    Menù Vegetariano

    Antipasto dell’agriturismo con rotolo di fritatta con le nostre uova, torta salata, hummus zucca e rosmarino e  polentina morbida

    Minestrone con orzo

    Burger veg con le verdure del nostro orto

    Contorni secondo stagione

    Dolci fatti in casa

    Per info e prenotazioni chiamare allo 049.9915497 oppure al 328.0770977

    Se avete fatto una scelta alimentare differente, se avete allergie o intolleranze vi pregiamo di comunicarcelo al momento della prenotazione in modo da poter creare per voi un pasto equilibrato e adatto alle vostre esigenze.

     

  • I menù del weekend / 1.09.17

    Eccoci al primo di settembre, le vacanze sono volate e l’estate sta per finire ma ci godiamo gli ultimi sapori e profumi della stagione della freschezza! Golosi della cucina semplice e senza tanti fronzoli ma ricca di gusto. Anche questo weekend abbiamo pensato per voi un menù cucinato con passione, amore per la terra e stagionalità. Continue reading I menù del weekend / 1.09.17

  • I menù del weekend / 26.08.17

    Cari amici del gusto, del km0, amici della terra. amici degli animali,amici curiosi di sapere il menù del weekend, insomma AMICI!

    Arriva la news più golosa e attesa della settimana, i nostri menù costruiti per voi in base alla stagionalità, in base alla disponibilità del nostro orto. L’ estate non ci batte sul coppino come qualche giorno fa ma finalmente possiamo godere di una bavetta d’aria che non ci guasta affatto, prenotate la vostra giornata di quiete in mezzo alla natura nella nostra verandina esterna, coperta dagli ombrelloni e dalle fronde del nostro olmo secolare, venite a gustare tanti piatti semplici ma curati con passione e amore come se foste in famiglia, perchè questo siamo, una piccola azienda a conduzione familiare che vuole farvi assaggiare il proprio lavoro, senza tanti fronzoli, perchè ricerchiamo il gusto essenziale delle cose!

    Menù Tradizionale

    Antipasti con cicchettini della cucina e la nostra premiata sopressa, miglior insaccato bio del 2016

    Pasta fatta in casa al ragù di carne nostra

    Brasato di manzo al vino rosso

    Contorni secondo la stagione

    Dolci fatti in casa

     

    Menù Vegetariano

    Antipasti con cicchetti, torta salata di pasta integrale 

    Minestra di orzo del contadino

    Burger di fagioli del nostro orto su macedonia di verdure profumata agli aromi

    Contorni secondo la stagione

    Dolci fatti in casa

     

    Per info e prenotazioni chiamare lo 049.9915497, se avete fatto una scelta alimentare diversa o se soffrite di qualche allergia o intolleranza chiediamo gentilmente di farlo presente al momento della prenotazione in modo da poter creare un menù equilibrato e gustoso secondo le vostre esigenze.

     

    Scopri il nostro territorio CLICCA QUI

    Dai un’occhiatina ai nostri menù CLICCA QUI

    Perchè comprare biologico è così importante? CLICCA QUI

  • Menù del Weekend / 11.08.17

    Affamati del weekend!

    Amanti del mangiar sano!

    Curiosi!

    Ecco le news che piacciono a voi, i nostri due menù, scelti con verdure stagionali e prodotti dell’azienda!

     

    Menù Tradizionale

    Bruschetta di pane con pomodorini dell’orto e Basilico, Rotolo di frittata con le nostre uova ed erbe stagionali, Sopressa bio di nostra produzione premiata come miglior insaccato bio del 2017

    Risotto di melanzane e provola affumicata

    La nostra selezione di carni dal nostro allevamento

    Contorni secondo stagione

    Tiramisù

    Menù Vegetariano

    Bruschetta di pane con pomodorini del nostro orto e basilico, rotolo di frittata con le nostre uova ed erbe stagionali

    Risotto alle melanzane e provola affumicata

    Carpaccio di zucchine con ricotta locale e pomodorini

    Contorni secondo stagione

    Tiramisù

    In agriturismo scegliamo di utilizzare solo prodotti locali per la promozione del territorio, presso di noi potrete degustare vini dei Colli Euganei tra le più rinomate cantine e birra artigianale della zona

    Per info e prenotazioni chiamare lo 049.9915497, se avete allergie, intolleranze o avete fatto una scelta alimentare diversa comunicatecelo al momento della prenotazione in modo da poter soddisfare le vostre esigenze

    Scopri le nostre escursioni nei Colli Euganei CLICCA QUI

    Compra i nostri prodotti ed usali nelle tue ricette, scopri come CLICCA QUI

  • Il Monte Venda #amazingColliEuganei

    Il Monte Venda,la sfortunata cima dei Colli Euganei.

     

    Quest’oggi siamo andati a SCALARE il re delle vette dei Colli Euganei, il monarca assoluto di ben 80 cime, il Monte Venda, un monte, a nostro dire, abbastanza sfortunato, per soli 7 metri NON rientra negli standard internazionali per poterlo chiamare montagna perciò rimane COLLE come i suoi fratelli del Parco.

    Il Monte Venda possiede una storia molto travagliata, negli anni 50, venne scavata completamente la sommità del monte per far entrare al suo interno una sala di controllo della NATO, per affrontare un possibile attacco sovietico, tante sono le leggende all’interno del monte, tunnel infiniti, prove nucleari sopra le nostre teste e via dicendo, ad oggi purtroppo vediamo solo un monte sfruttato e lasciato li, infatti la base militare è in uno stato di totale abbandono e degrado. Sul monte vi sono i resti del Monastero degli Olivetani, datato 1200.

     

    Questo edificio perse il motivo della sua costruzione dopo che la serenissima prese il potere e il monastero fu abbandonato, ora ne rimangono solo i resti, recentemente ristrutturato per far fronte alle opere dei vandali incuriositi dalla storia del Venda, è stata messa sulla torre del campanile una gigantesca croce che troneggia il territorio circostante, in maniera imponente facendo perdere la calda naturalezza di questo luogo.

    Per arrivare in cima passiamo fra le fresche ombre del bosco, che non ci fa sentire il caldo insopportabile di queste giornate, grazie a questa gratuita frescura, nonostante i 40 gradi percepiti in agriturismo, siamo riusciti a fare l’escursione senza particolari problemi. Caratteristica è la presenza di alcuni maronari, alberi di castagne, millenari, per questo si racconta che la notte, una presenza si aggiri per i boschi del venda per proteggere questi anziani alberi, patrimonio locale da difendere, il suo nome e “Moro Polo” e prende il nome da un uomo realmente esistito dalle parti di Faedo, dalle sembianze molto piacevoli, di cui eran innamorate tutte le donne della zona, perciò questa leggenda barbuta si aggira tra gli alberi assicurando la loro incolumità.

    Mentre scendiamo dalle pendici di questo monticello possiamo ammirare gli alberi, la quantità maestosa di farfalle, insetti e il canto degli uccelli ci accompagna per tutta la permanenza in questo bellissimo luogo.

    Il percorso non è difficile, come nessuno dei Colli Euganei del resto, adatto in qualsiasi stagione dato che è coperto completamente dal bosco, percorrenza di circa 2 ore e 30 a passo normale, adatto anche a ragazzi, vista mozzafiato, ringraziamo anche questa volta i nostri ospiti che vogliono conoscere il nostro territorio, grazie a tutti, aurevoir!

     

    Per conoscere il percorso Ville e Abbazie CLICCA QUI

    Scopri i nostri menù CLICCA QUI

    Compra i nostri prodotti e usali nelle tue ricette CLICCA QUI 

  • Tra Ville e Abbazie #amazingColliEuganei

    Far conoscere il territorio è un patrimonio da condividere e lo sappiamo bene, noi dell’agriturismo, perciò organizziamo delle gite settimanali con i nostri ospiti alla scoperta del territorio dei Colli Euganei, alle volte a piedi, alle volte in sella alla bicicletta, altro mezzo ottimo per apprezzare i dolci pendii e i tesori che questo territorio ci offre.

    Da sempre i Colli Euganei sono luogo di villeggiatura per i signori della città di Padova, infatti, dovunque si giri un pochino l’occhio si vedono abitazioni maestose e strutture di un certo livello.

    Questa settimana abbiamo voluto usare la bicicletta per raccontare la nostra zona ai nostri ospiti.

    Siamo partiti dall’agriturismo per dirigerci verso una meta tanto consueta quanto meravigliosa, l’Abbazia di Praglia, creata per l’ordine benedettino agli inizi dell’anno 1000,vi sono al suo interno diversi chiostri, uno più bello dell’altro, pregni del fascino del tempo che non scorre, almeno per questo bellissimo edificio.

     

    Seguendo l’ombra degli arbusti sotto il monte Lonzina ci dirigiamo verso Luvigliano dove possiamo apprezzare un’altra perla degli Euganei, Villa dei Vescovi ,costruita per la villeggiatura degli ospiti clericali nei primi del 1500, la villa all’interno è decorata e affrescata.

    Scendendo da Luvigliano arriviamo a  Treponti e prendiamo la E2, l’anello ciclo pedonale dei Colli Euganei, avendo la netta e costante sensazione di essere teneramente stretti in un verde abbraccio, qui si mescolano i vitigni con le dolci alture creando una tavola pittorica sicuramente suggestiva che, guidando un’automobile, ci sarebbe stato impossibile ammirare.

    Pedalando pedalando ritorniamo alla Buona Terra, felici e soddisfatti di aver fatto conoscere i doni lussureggianti che questo territorio ci dona in maniera gratuita e per il quale dovremmo essere grati. Grazie a tutti i nostri ospiti che si fidano di noi per scoprire le nostre bellezze e che rimangono ammaliati da così tanta natura in un mondo che tenta di togliercela!

     

    Scopri la chiesa del protettore degli animali CLICCA QUI

    Scopri come usare i nostri prodotti nelle tue ricette CLICCA QUI

    Scopri alcuni dei nostri menù CLICCA QUI